infuso jensana. Infuso Profumo delle Dolomiti. Antica ricetta di montagna. Gusto piacevole fra l'amaro e il fruttato.

Infuso Profumo delle Dolomiti

Antica ricetta di montagna

Gusto piacevole fra l'amaro e il fruttato

 

cioccolate monti pallidi dolomiti samblana

 

leggenda monti pallidi samblana

La leggenda di “Jensana”

 La leggenda narra di un pastore che vide sul suo pascolo una ragazza di nome JENSANA che coglieva SELIETTES (non ti scordar di me), colpito dalla sua bellezza ne chiese la mano e poco dopo si sposarono, ma lei ogni sera se ne andava per tornare il mattino successivo. Insospettito il pastore una sera volle seguire Jensana, e vide che una volta vicino all’acqua lei si tuffava trasformandosi in lontra.

Questo fatto gli fece perdere la ragione e così i valligiani pensando fosse stato vittima di un incantesimo uccisero tutte le lontre che vivevano nel torrente eccetto una che ogni giorno tornava a portare un mazzo di “non ti scor dar di me” al povero pastore.

monti pallidi roberto garbuio

monti pallidi dolomiti logo senza glutine preziose